cimice da letto come risolvere il problema

Cimici da materasso la guida al rimedio definitivo, i consigli

Le cimici dei letti sono fra gli animali più temuti che possono insinuarsi nella nostra casa e che, soprattutto, sono davvero difficili da eliminare. Purtroppo le cimici dei letti sono davvero minuscole, difficili da scovare e terribili: si infiltrano nei materassi e pungono durante la notte, lasciando segni rossi sulla pelle. 

Sembrano difficili, quasi impossibili da eliminare, ma non è così. 

Come liberarsi una volta per tutte di questi insetti? Per poter eliminare questi insetti è necessario uccidere sia tutti gli adulti che le uova presenti in casa, o il ciclo ricomincerà. Se si notano poche cimici, è possibile anche tentare un rimedio fai da te. Tuttavia, in genere è meglio rivolgersi a degli esperti, è il motivo è chiaro.

Le cimici dei materassi sono nemici difficili da trovare, persistenti, molto resistenti e difficili anche da eliminare. Per procedere ad una totale, definitiva disinfestazione, bisognerebbe rivolgersi ad una ditta di persone esperte del settore: ad esempio nel capoluogo lombardo ci sono ottime ditte di disinfestazioni Milano Cimici che possono tornarvi utili, ed altre ditte simili sono presenti nel resto d’Italia. 

 

Allontanare le cimici: come si fa?

 Il calore è un ‘nemico naturale’ di questi piccoli insetti. Se quindi sospetti di avere questi fastidiosi e molesti insetti in casa, prendi gli indumenti e tutta la biancheria da letto e mettili nell’asciuga-biancheria dopo averli lavati. Impostala alla temperatura più alta (minimo 50 gradi) per almeno 20 minuti per riuscire ad eliminare le cimici. 

Inoltre cercare di esporre, per quanto possibile, i vestiti e la biancheria infestata alla luce solare diretta all’interno di rivestimenti di plastica per almeno 24 ore. La temperatura interna della plastica dovrebbe essere di almeno 49 gradi per riuscire ad uccidere le cimici. 

Se è inverno, non demordere: le cimici dei letti temono anche il freddo. Avvolgi i mobili o i tessuti con un rivestimento di plastica, esponili al freddo ed al riparo per sette giorni (se la temperatura è di meno 7 gradi) o per 4 giorni (se la temperatura è di meno 18 gradi). 

Se questi metodi non funzionano, significa che è in corso una vera e propria infestazione delle cimici dei letti che non puoi affrontare da solo. Quello che bisogna fare a questo punto è chiamare gli esperti, che sono dotati di strumenti a calore e vapore che permettono di eliminare velocemente questi ospiti indesiderati. Contattali per un sopralluogo nella tua casa e per studiare assieme il metodo migliore per intervenire e debellare definitivamente questi insetti.

Lascia un commento